Seguimi cliccando su "Unisciti a questo sito"

martedì 30 agosto 2011

Proposta di viaggio a Strasburgo

Oggi pomeriggio una mia zia mi ha chiesto aiuto per "costruire" un viaggetto a Strasburgo dove una sua amica potrebbe ospitarla.
Incollo, qui di seguito, il testo che ho inviato a lei nella speranza che possa tornare utile a qualcuno.
Andata (con Ryanair)
14/09 (me): Roma (Ciamp.)-Karlsruhe/Baden Baden (FKB) dalle 14:45 alle 16:30 28 euro
28/09 (me): Roma (Ciamp.)-Karlsruhe/Baden Baden (FKB) dalle 14:45 alle 16:30 28 euro
30/09 (ve): Roma (Ciamp.)-Karlsruhe/Baden Baden (FKB)  dalle 14:45 alle 16:30 45 euro
Ritorno (con Ryanair)
18/09 (do) Karlsruhe Baden Baden-Roma dalle 16:55 alle 18:25 21 euro.
02/10 (do) Karlsruhe Baden Baden-Roma dalle 16:55 alle 18:25 61 euro.
03/10 (lu) Karlsruhe Baden Baden -Roma dalle 16:55 alle 18:25 45 euro.
Nb: Karlsruhe Baden Baden si trova in Germania e dista circa 60 km da Strasburgo, raggiungibile in autobus o con il treno. A Baden Baden prendi bus (205) per la stazione 2,80€ e poi il tragitto in treno da lì a Strasburgo costerà 11,80€. Altrimenti c'è l'Alsace Navette diretto aerop-Strasb (prenota da qui: http://www.strasbourg-navette.fr/) ma costa un po’ di più (20 euro) e la si può solo prenotare online in anticipo e per un minimo di 2 persone.
Piccola guida
Strasburgo è il capoluogo dell’Alsazia nonché la città con il porto fluviale più importante d’Europa. Da non perdere:

  • Parlamento europeo.
  • Centro storico dal 1988 dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
  • Notre Dame; si può salire in cima alla guglia gotica alta ben 142 m. Sono 300 gradini ma c’è una vista mozzafiato. La salita è a pagamento ma gratis con “Strasbourg pass” che al costo di 13 euro da diritto anche a un giro sul battello, ad un museo, mezza giornata con la bici e sconti vari...).
  • Orologio astronomico.
  • Quartiere Petit France (si vede anche dal battello) con i suoi “ponti coperti".
  • Palais Rohan, sede di tre musei: Museo delle belle Arti (Giotto, Botticelli, Raffaello,Veronese, Canaletto e Tiepolo, El Greco, Goya, Rubens, Van Dyck), Museo archeologico e M.delle arti decorative.
  • Museo storico/ Museo dell’Alsazia/ Museo d’arte moderna e contemporanea.
  • Piazza Gutenberg.
  • Ponte e cortile Corbeau (dal ponte venivano commessi parricidi e infanticidi; le vittime gettate in sacchi cuciti immersi nel fiume finché non sopraggiungeva la morte, di qui l’antico nome di “ponte dei supplizi”).
  • Parco dell’Orangerie.
  • Ponte St.Martin (offre una piacevole vista sul quartiere dei conciatori, ricco di mulini; in questo punto il fiume Ill, che bagna la città, si divide in quattro bracci).
  • Quartiere St.Nicolas (belle case antiche; qui alloggiò anche Pasteur).
  • Diga Vauban.
  • Piazza della Repubblica con nelle vicinanze Parco dei Contades e la sinagoga della pace.

Possibili gite fuori porta

  • Foresta Nera.
  • Colmar, sempre in Alsazia, è capoluogo del dipartimento dell’Alto Reno, situata ai piedi del massiccio del Vosgi (piazza della cattedrale, ville ancienne, maison Pfister, Petite Venise).
  • Castello di Haut-Koenigsbourg.
  • Friburgo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento: mi farebbe piacere leggere la tua opinione!